Anche le pecore nere sognano

giugno 23, 2021

gorras de hombre Oblack


Ciao, sono io, Steve. Sono tornato. Ti sono mancato? Oggi vengo a raccontarvi un sogno che ho fatto l'altro giorno:

Stava camminando per la strada come al solito, con il mio cappello preferito e il mio skateboard alle mie spalle, essere me. E mentre camminavo, ho trovato sempre più persone che indossavano vestiti e accessori che non avevo mai visto. Tutti sembravano tremendamente felici.

Si', lo so, e ' un sogno molto semplice, ma svegliarmi mi ha fatto riflettere. Le persone non si esprimono sempre come vorrebbero, alcuni per paura di ciò che diranno, altri per voler adattarsi e altri per paura delle ripercussioni che potrebbero avere. Essere se stessi non è semplice, e ancor meno quando siamo stati insistiti fin dall'infanzia che dobbiamo seguire la corrente della società. Ma cosa succede se non voglio più? Molti possono avere questa domanda incorporato nella loro testa e ancora continuare a camminare in direzione della folla. Combattere contro la società non è facile, non tutti ti accetteranno, non tutti ti daranno incoraggiamento a continuare ad esprimerti come sei, ma questo non dovrebbe fermarti.

Ma devi prendere qualcosa in considerazione, la società non è l'unica cosa che ti ferma, c'è anche te. Lavorare su te stesso può essere ancora più difficile che ignorare le opinioni degli altri su come sei e come ti esprimi. Sforzarsi di amare se stessi è difficile, può richiedere giorni, mesi o anni, tutto dipende dalla situazione di ognuno, ma ti assicuro che la ricompensa è ineguagliata. Una volta che smetti di trattenerti, il resto ti sembrerà sciocco.

Arriva un punto in cui perdi la paura di esprimerti come sei, un momento meraviglioso nella vita, dove ti liberi da tutti i pregiudizi con cui sei cresciuto e inizi a vivere, a vivere per davvero. A quel punto, il mondo cambia intorno a te, tutto è più luminoso, prendi le decisioni che ti rendono felice e vedi tutto con occhi diversi. Occhi che si sono tolti gli occhiali del bene e del male imposti dalla società in cui viviamo e che hanno cominciato a vedere da soli.

Si vive solo una volta, ce n'è solo una oggi, una domani e una ieri, sapendo che, perché li sprecheresti nascondendo chi sei? Le persone del mio sogno lo sapevano, ed è per questo che non hanno avuto remore ad esprimersi così com'erano, molti lo hanno riflesso nel loro modo di vestire, come me, e vi assicuro che ha dato molta più vita e colore alla strada. Infatti, mentre camminavo, mi è venuta un'espressione. Mentre guardavo i miei dintorni sorridendo, ho pensato: oggi si sentono Oblack. Espressione strabiliante, vero? Mi sento Oblack... Sì, è perfetto per manifestare che oggi non vuoi nasconderti tra la folla, oggi cammini contro corrente, ti esprimi come sei e sei felice di farlo.

E tu, ti senti Oblack?

lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere visualizzati.


Vedi l'articolo completo

Las gorras te dejan calvo. ¿Es verdad o te están tomando el pelo?
Las gorras te dejan calvo. ¿Es verdad o te están tomando el pelo?

settembre 24, 2021

Vedi articolo completo →

Las gorras de verano Oblack te pueden salvar la vida
I cappelli estivi Oblack possono salvarti la vita

luglio 26, 2021

Vedi articolo completo →

Oblack - ¿Qué es una oveja negra?
La vita di una pecora nera

dicembre 10, 2020

Vedi articolo completo →